Sicily Evolution Events presenta

Opposti

Iva inclusa

Spedizione inclusa

Opposti

Opposti bronzo cm 200x200x100 dello scultore Mario Termini

Ritmi, strutture, stratificazioni, perturbazioni e trasformazioni agiscono in tal modo nella scultura di Termini, in un gioco sottile ed invisibile, poetico, di metamorfosi, aprendosi ad un linguaggio plastico che, oltre ad essere immaginoso e fertile, è anche espressione di un perfetto accordo tra concezione e tecnica, tra segno espressivo e simbolo, tra realtà e irrealtà dello spazio nel quale rientra (o si colloca) non tanto il volume della scultura, ma la sua “essenza” costituita in enigmatica e suggestiva ” apparenza”.

Lo stesso dato di indefinita e indefinibile surrealtà o irrealtà su cui si fonda, in definitiva, la creatività di Mario Termini, ricompare nella pittura dello stesso artista in cui l’inevitabile ausilio del colore non fa che dilatare al massimo la trasfigurazione rappresentativa, assumendola in continui gesti di traslazione parametafisica, o in ipotesi figurali derivate da evanescenti rifrazioni luminose.

Figure femminili, librate nell’aria e stilizzate al massimo della loro fisicità, si elevano e roteano nello spazio

Paolo Russo Storico dell’Arte

riguardo l'autore

altre opere che potrebbero piacerti

Ricerca un contenuto su Time space art